| Redazione | Cerca | Pubblicità | Hits | Donazioni |

   

PRIMO PIANO | ARTICOLI | EDITORIALI | ASTRONOMIA | RUBRICHE | RECENSIONI | AGENZIE | OPINIONI | MARTE | AIUTO | LETTORI
 

 

Entra nella Community
Mailing List  Registrati  Login  Chat                      
Username
Password
  
 

Menu

Ufologia
Nascita
Casistica
Classificazioni
50 Anni di Ufo 
Razze
Fenomeni
Abduction
Impianti
Feti alieni
Cerchi nel Grano
Fatti storici
Roswell
Area 51
Casi celebri
Autopsia Aliena
Altri fenomeni
Le sfere Orbs
Le luci di Hessdalen
I Plasmodi
I Flussi invisibili
 Forum
Entra nel nostro forum per parlare di ufo, misteri e  paranormale.

 

 
 Avvistamenti


Vuoi segnalare
un avvistamento
?
Clicca qui


Vuoi saperne di più ?
Leggi il nostro manuale

Scarica il questionario



 

 

 

Esopolitica

Il Majestic 12
I segreti dell'FBI
Il governo Ombra
 I Cover Up
   
 Assistenza

 Aiuto Tecnico

 Collaborazioni
 Filo Diretto
 F.A.Q
 Links

Vedi tutti i Links [...]

Vedi tutti Banner [...]

 

 Channels

 

 PRIMO PIANO                                                                  


| Vai all' archivio |

I messaggi al neutrino degli alieni

Gli alieni potrebbero scegliere i neutrini per comunicare con noi

WASHINGTON – Decenni spesi a sondare le profondità dell'universo con telescopi super tecnologici nel tentativo di captare segnali radio a testimonianza dell'esistenza di forme di vita intelligenti diverse dalla nostra. Finora, di fatto, senza successo. Così, adesso, un dubbio assale il mondo della scienza: e se gli extra terrestri stessero cercando di comunicare con noi in un altro modo, che nulla ha a che vedere con i fotoni e l'elettromagnetismo?

ATTRAVERSO LA MATERIA – Come riferisce Physics World, i ricercatori statunitensi sono convinti che valga la pena di cambiare strategia e prendere in considerazioni altre possibilità, a cominciare da quella che gli alieni ci stiano inviando dei segnali tramite neutrini, ovvero particelle elementari senza carica elettrica e dalla massa estremamente piccola, che interagiscono con la materia circostante solo raramente, riuscendo quindi ad attraversarla indisturbati. A sostenere questa teoria sono il professor John Learned e i suoi colleghi della University of Hawaii, convinti che una forma di vita extra terrestre avanzata potrebbe di fatto sfruttare tali particelle per l'invio di messaggi attraverso la Via Lattea. Messaggi che potremmo captare grazie a un mega-detector di neutrini.

I NUOVI TELESCOPI – Uno strumento del genere non è certo di facile realizzazione, ma gli scienziati ritengono che la nuova generazione di rivelatori come il telescopio IceCube, attualmente in costruzione al Polo Sud, permetteranno di intercettare la comunicazione interstellare che viaggia sui neutrini. «Dobbiamo continuare a cercare" ha dichiarato Learned, fiducioso che - un domani - saremo abbastanza evoluti da riuscire ad ascoltare i messaggi di civiltà più progredite della nostra».

 

 


 


Crediti: Corriere.it

 

 

 

 

 

 


 

 



         

     
        Dossier
| Speciali | Archivi


Torna alla Home | Torna indietro   Stampa il documento
 

  ARGOMENTI CORRELATI

Phoenix atterra su Marte
[...] Leggi
Discutine sul nostro forum
[...] Leggi
Extraterrestri, attacco imminente
[...] Leggi

Dossier | Speciali | Archivi
 

 In Evidenza

Segnala una notizia cliccando qui

...

 Extra

 Multimedia

Da You Tube
Da Google
Da Yahoo
Da Altavista


Sei già iscritto alla nostra community e vuoi vedere foto e video ufo esclusivi?
    
        Entra Subito



 
Sondaggio
Credi nell'esistenza di forme di vita intelligenti su altri pianeti ?

Risultati

 

 


       

 About Ufoonline : Video | On Tv | Cover | Teche | Guest | Archivio | Sfondi |
 
 Canali: Ufologia - Paranormale - Astronomia - Esopolitica - Tecnologia - Natura
Copyrights©2006 Ufoonline Network Sito ottimizzato a 1280x1024  Versione 7.0 Privacy Policy | Term of Use