Contatti  Registrati  Login  Community  

Torna alla Home | Torna indietro  

Archivio: Primo Piano | Approfondimenti | Editoriali | Recensioni  

 

 12 Dicembre 2009
 Discutine sul forum
 Norvegia: singolare effetto atmosferico o " Buco Nero" ?
 

 Buco Nero in Norvegia. Mistero svelato?


 

UFO, fenomeno atmosferico o apparizione messianica? Niente di tutto questo: la spiegazione ufficiale per lo spettacolare fenomeno celeste che ha incantato la Norvegia sta nel fallimento dell'ultimo test del missile russo Bulava. Quindi per ora niente anteprima dello sbarco alieno del 2012.

Ma la suggestione del fenomeno è ancora percepibile nelle immagini e nei video che in poche ore sono apparsi sul web. Innegabile il fascino della formazione di una sorta di vortice celeste, molto simile a come li immaginano i film di fantascienza. Il fenomeno è iniziato con l'apparazione di un globo luminoso che irradiava anelli di luce. In poco tempo, gli anelli hanno preso la forma di spirale, colorandosi di bianco verso l'esterno e di blu verso il nucleo di origine. Fino a diventare in breve tempo la cosa più grande in cielo in quel momento, più della luna.

La spirale ha percorso un tratto di cielo, lasciando dietro di sé una scia bluastra. Tutti effetti dovuti alla traiettoria deviata del missile, del carburante liberato e della reazione con l'atmosfera ad alta quota. Il fenomeno è durato meno di un minuto, fino al collasso della spirale luminosa.

Difficilmente spiegabile come fenomeno naturale, i giornali e le tv norvegesi avevano parlato di un missile russo, ma non c'erano state conferme ufficiali.

Conferme che invece sono arrivate oggi tramite il quotidiano russo Vedomosti che, citando una fonte militare, ha spiegato come il missile balistico navale russo RSM-56 Bulava (nome in codice NATO SS-N-30 Mace), avrebbe fallito il 13esimo test proprio mercoledì mattina. Gli esperti norvegesi hanno riportato di aver avvistato il fenomeno nell'atmosfera sopra il Mar Bianco, lo stesso posto dove poco prima erano stati lanciati i missili.

Il missile Bulava è la più moderna arma di questo tipo oggi in circolazione, in grado di imbarcare una testata nucleare da 550 kt, è la punta di diamante dell'equipaggiamento degli SSBN russi ma le sue dimensioni lo rendono inadatto per un normale sottomarino. Gli unici mezzi in grado di utilizzare il Bulava sono i classe Borei (che potranno imbarcare fino a 16 missili), oltre, ovviamente, ai classe Typhoon (sempre che la Marina Russa ritenga opportuno sottoporre gli esemplari superstiti a un programma di aggiornamento). In futuro, sono previste versioni del missile Bulava equipaggiate con 10 (per alcuni massimo sei) testate nucleari.

"Il terzo stadio di prova del missile non è stato superato", scrive il giornale che considera il fallimento come un pesante imbarazzo per il Cremlino. Il portavoce del ministro della Difesa non ha voluto commentare e un no comment è arrivato anche dalla Marina russa. Il quotidiano russo ha anche sottolineato come gli esperti inizino a considerare il missile Bulava condannato e siano convinti sarebbe meglio iniziare a lavorare su un nuovo progetto.

Tuttavia non tutti credono all'ipotesi del razzo. Su You tube spuntano video alternativi e versioni diverse dell'incidente. C'è chi si chiede come mai nessun altro missile aveva mai creato questo tipo di fenomeno, nonostante siano documentati altri tentativi falliti di test missilistici. Qualcuno pensa che ci siano collegamenti con il CERN e l'esperimento sull'acceleratore di particelle che proprio in questi giorni ha ripreso il suo normale funzionamento macinando record su record.
A destare sospetti anche la differita nei tempi, tra l'annuncio del fallimento missilistico da parte dei russi e il fenomeno avvenuto due giorni prima. Tra l'altro non è consueto che i russi si lascino sfuggire dettagli sui loro fallimenti. Ammissioni non da poco, visto che metà del budget per gli armamenti è stato destinato allo sviluppo ed al potenziamento di tale arma, che stanno avendo conseguenze rilevanti, come già prima specificato.

Intanto nei social network spuntano altre foto, che sembrano cozzare con le spiegazioni ufficiali. Si attendono sviluppi, c'è da giurarci.

 

  Crediti: Ufoonline.it

 

 
 Bibiloteca | In Archivio
 Ufologia  Fenomeni  Fatti storici  Esopolitica

 Nascita
 Casistica
 
Classificazioni
 
50 Anni di Ufo
 
Razze

 Abduction
 Impianti
 
Feti Alieni
 
Cerchi nel Grano
 
Hessdalen
 Le sfere Orbs
 Chupacabras
 Roswell
 Area 51
 
Casi celebri
 
Autopsia Aliena
 
Gli Ufo messicani
 Il Majestic 12
 I segreti dell' FBI  
 
Il Governo Ombra
 
I cover Up
 
Nibiru e il X pianeta
 
    Community Entra nel nostro forum per parlare di ufo, misteri e  paranormale. L'iscrizione è gratuitae potrai visionare nuovi contenuti in esclusiva.
  Staff
Ufoonline
Demirel81,
UniversalMan,
+maranatha+
 

Discuti con noi di  UFOLOGIA | AVVISTAMENTI | ABDUCTION | CROP CIRCLES | MARTE | PARANORMALE | ENIGMI DELLA STORIA | MISTICISMO | ULTIME NOTIZIE  e tanto altro!

Assistenza : Aiuto Tecnico - Collaborazioni - F.a.q - Filo Diretto
Updates : Aggiornamenti al sito
Links : Siti consigliati - Banner & Affiliazioni

 
 

 


 

Vuoi essere sempre
aggiornato sui contenuti
del sito e del forum?

Con il
Feed Rss Ufoonline sarai
sempre al corrente di ogni novità.
Tutto gratuitamente!
Info

Guarda i migliori video ufologici direttamente nel nostro portale in modo veloce e gratuito!


       

 Ufoonline collabora con: Italian Research | Lunarexplorer | Lunexit | Seti Home | AlienUfos | Mondoufo | Paleoseti | Area di Confine |
 
About Ufoonline : Redazione | Chi siamo | Pubblicità | Teche | Guest | Archivio | Sondaggio |
 
 Canali: Ufologia - Marte - Astronomia - Scienza -
Copyrights©2008 Ufoonline Network Sito ottimizzato a 1280x1024 - Broswer IE - Versione 7.0 Privacy Policy | Term of Use